Loader

Glossario

A
Sappiamo tutti cos’è un’azienda, ma nel CRM questa rappresenta la fase successiva alla raccolta del lead: dopo una maggiore interazione e quindi passando al livello successivo del funnel, il lead si trasforma in azienda e contatto.
C
È la parte di ClienteFacile che valorizzi quando inserisci i dati nel software: come quando su un foglio di calcolo riempi la casella della tabella, quella casella è il nostro campo.
È quell'azione tecnica che mettiamo a punto prima di consegnarti il tuo CRM: una buona configurazione è necessaria per avere un software adatto a te. Serve a programmare i campi necessari per te, i giusti workflow, le impostazioni di visualizzazione...
Rappresenta la/ le persone con cui interagiscinell’azienda cliente. Differenziare Azienda e Contatto è importante perché mentre i dati dell’azienda sono utili soprattutto all’amministrazione, il contatto è trattato maggiormente da marketing, vendite e assistenza, perché è la persona con cui ti interfacci.
Sta per "Customer Relationship Management", cioè "gestione della relazione con il cliente", ed è sia un software (come ClienteFacile) che un metodo di lavoro. Il CRM, infatti, mette al centro del tuo business i clienti e serve per fidelizzarli con azioni di marketing mirate e una buona assistenza, al fine di ricavare un maggior profitto nel lungo periodo.
D
Si può tradurre con pannello di controllo o cruscotto. Nel CRM è la rappresentazione grafica dei dati raccolti, permette quindi di monitorare il flusso di lavoro e i risultati.
F
Acronimo di «Frequently Asked Questions» («domande frequenti»). Le FAQs sono molto utili per risolvere velocemente dubbi e problemi ricorrenti ma semplici. Possono essere generate dai ticket, così quando trovi la risoluzione ad un problema la volta dopo sarà più facile! E sono utili sia per i clienti che internamente.
Quando fidelizzi un cliente, lo rendi letteralmente fedele al tuo marchio. Puoi starne certo: quando gli servirà un prodotto della tipologia che offri verrà da te senza esitare e senza quasi considerare alternative. La fidelizzazione del cliente si raggiunge facendo crescere la fiducia verso la tua azienda, quindi essendo presente, offrendo un'ottima assistenza e portando avanti campagne di marketing personalizzate.
L
È uno dei concetti più conosciuti del marketing: il lead è un potenziale cliente non ancora qualificato, non sai se è veramente interessato al tuo prodotto, ma in qualche modo ha mostrato curiosità (come le persone che cliccano sulle sponsorizzate o quelle che guardano il depliant della tua azienda).
O
Nel gergo di ClienteFacile chiamiamo così la trattativa. In questa fase si propone al cliente un preventivo, che può essere rifiutato e riformulato o accettato. Se va a buon fine, l’opportunità si trasforma in ordine di vendita o progetto.
P
È un programma che si relaziona con un altro per aggiungere funzioni a quelle che avrebbe originariamente. Per esempio, in ClienteFacile puoi avere il plugin con Mailjump e collegare la newsletter al CRM.
Se il lead è un’opportunità di vendita, il prospect lo è alla seconda. Questo potenziale cliente è già più vicino all’acquisto del lead, perché abbiamo già avuto un contatto con lui e sappiamo che è in linea con il nostro target.
R
Nel CRM il record è un insieme di campi che forma come una tabella. Se la casella del foglio di calcolo equivale al nostro campo, la tabella intera è come il nostro record.
S
Termine che si usa nel gergo degli smanettoni come noi, vuol dire configurare, cioè impostare le funzioni di un certo software secondo il bisogno dell’utilizzatore.
Letteralmente vuol dire "prodotto morbido", in contrapposizione con hardware ("prodotto duro"), ma in italiano è traducibile come "programma informatico" ed è l'insieme delle componenti logiche intangibili di un sistema elettronico di elaborazione, come il CRM.
T
Dall'inglese “bersaglio”, consiste nel perfetto potenziale cliente per un prodotto o nei destinatari di un messaggio pubblicitario.
In ClienteFacile si apre un ticket nel momento in cui si verifica una richiesta di assistenza. In questo modo è molto più semplice gestire i problemi: raccolta di interazioni e informazioni saranno i vostri assi nella manica per una risoluzione dei problemi veloce.
U
È una tecnica di vendita in cui proponi al cliente un prodotto o servizio a maggior valore rispetto alla sua idea iniziale di acquisto o a quanto aveva comprato in passato.
Un programma user friendly è facile da usare anche per le persone non esperte.
W
Letteralmente vuol dire flusso di lavoro, ma in italiano le chiamiamo anche automazioni. Questa è una delle funzioni più utili del CRM, che permette appunto di automatizzare le azioni ripetitive ma necessarie.